Stile nordico per casa ♥

Una gradevole sorpresa

Fra le mie varie passioni rientrano gli stili di arredamento e i loro dettagli. Uno degli stili che oltre al mio amato shabby chic rientra fra i miei gusti e dal quale spesso prendo spunto è sicuramente lo stile nordico. Lo conoscete?

Uno stile molto pulito, ordinato e lo definirei anche minimal... lo stile scandinavo ♥

 

Lo trovo molto abbinabile allo stile Shabby chic, semplice e non pacchiano e per come ho arredato casa mia una sorta di mix perfetto per una casa accogliente ed elegante allo stesso tempo ♥

Se anche a voi siete interessati e allo stesso tempo incuriositi da questo stile  o lo volete adattare al vostro come ho fatto io che amo lo shabby chic vi lascio dei consigli semplici ed efficaci per poter ricreare la vostra casa con tutto il gusto dei paesi scandinavi senza perdere il vostro stile ♥

 Consigli :

 

  • Deve assolutamente dominare il bianco, potete utilizzare tutte le tonalità del bianco che donano luce e allo stesso tempo rendono gli spazi più grandi. Il legno si può scegliere nelle diverse tonalità più chiare come lo spazzolato sino ad arrivare ai laccati.

 

  • Il legno nei paesi nordici è predominante, chiaro, isolante molto pulito ed ecologico. Solitamente viene utilizzata la Quercia, la Betulla, il Noce, il Larice e il Frassino. Viene fatto di tutto col legno dai muri, dai mobili, dai pavimenti alle decorazioni. Se non amate il legno questo stile non fa a caso vostro!

 

  • Utilizzate un forte contrasto sopratutto nei dettagli per esaltare maggiormente il bianco e quale colore può fare da padrone se non il nero??? Così  le tonalità messe a contrasto  faranno  risaltare maggiormente la luminosità e il contrasto di entrambe.

 

  • Prendete spunto dai migliori designer che appunto sono scandinavi, come Arne Jacobsen, Alvar Aalto o Eero Aarnio. Scegliete tutto con cura sino ai dettagli, nulla va lasciato al caso.

 

  • Ogni singolo dettaglio che viene messo in casa dal cuscino, alla lampada al quadro ecc non deve mai essere eccessivo, si alla diversità ma poche cose dapertutto per seguire questo meraviglioso stile.

 

  • Ogni casa nordica che si rispetti ha almeno un pezzo firmato, questo contraddistingue questo stile. Non dovete avere tante cose firmate ne basta anche una per dare "l'Importanza"  che merita alla vostra casa. Un esempio? L'intramontabile  e sempre più copiata  «Madamoiselle Lounge Chair» di Limari Tapiovaara ♥

 

  • I tessuti che dovrete scegliere per arredare sono semplici, possibilmente grezzi e naturali. Potete utilizzare la lana, il crochet che in questi paesi rappresentano il calore e la protezione contro il loro inverni freddi. Quindi nulla di stravagante se no non seguite questo stile.

 

  • Per arredare è indiscutibile che dovrete seguire una geometria di linee nette, essenziali. Tutto viene sistemato secondo una logica . Anche i dettagli vanno sistemati in linea con blocchi di colore e contrasti ben difiniti.

 

  • I colori da utilizzare oltre al bianco, al legno e un pò di nero in contrasto, sono limitati. Si possono usare pochi colori e dalle tonalità pastello come giallo, rosa pastello, celestino chiaro e rosso chiaro.

 

  • Utilizzate fra una stanza e l'altra il loro effetto Used, ma non esagerate. Sapete cosa vuol dire? semplice... utilizzare vecchi oggetti utilizzati nel passato, con una loro storia, vissuti, per donare a questo design prettamente bianco e minimal un tocco in più che renderà sicuramente la vostra casa unica e speciale ♥

Vi lascio qua sotto diverse foto di questo stile per rendervi l'idea e avere le idee più chiare di quello che intendo▼

Come avete visto dalle diverse foto che vi ho postato potete ricreare diversi stili adattandoli anche al vostro di partenza ... che sia moderno, shabby, provenzale ecc...♥

Che ne pensate di questo stile nordico? Vi piace? Che stile segue la vostra casa? Fatemi sapere sono molto curiosa ♥

A presto, 

 

seresweetlove ♥


Come decoro casa per Natale ♥

I dettagli che fanno la differenza

Il periodo che preferisco dell'anno è sicuramente dicembre, si avvicina il Natale la mia festività preferita e inoltre  riesco a dare sfogo alla mia creatività sia per le decorazioni dell'albero di natale e sia per la casa( interno ed esterno) ♥

Ogni anno cerco di utilizzare colori diversi e anche decorazioni diverse o quantomeno sistemarle in maniera originale per rendere sempre il tutto più speciale e unico.

In questo breve articolo vi farò vedere alcuni dettagli delle mie decorazioni e magari vi darò qualche spunto per qualche decorazione a casa vostra... in fondo manca ancora un pò all'inizio delle festività natalizie♥

L'anno scorso abbiamo usato l'albero bianco e le nostre decorazioni erano tutte blu e argentate...mentre quest'anno i  colori principali che abbiamo scelto con mio marito sono quelle che alla fine  rispecchiano al meglio il Natale ..il bianco e il rosso, mentre  l'albero migliore per questi colori rimane secondo noi il verdone.

Vi mostrerò alcune foto con alcuni dettagli (e dico alcuni perchè ne abbiamo diversi ahahaha) del nostro modo di decorare casa ♥♥♥

palline bianche, rosse fiocchi rossi su un albero di Natale verde

Come primo dettaglio per me importante, inizierei con la decorazione dell'albero di Natale... palline bianche e rosse,qualche pigna bianca, fiocchi di neve bianchi e stelle luminose bianche e gli immancabili fiocchi rossi... Le luci  che abbracciano con tanto affetto il nostro albero  gli danno un tocco di magia in più ♥ Siete d'accordo?

albero di natale verde addobbato in casa

Rendere magico anche l'ambiente dove abitiamo oltre all'albero di natale  credo che sia doveroso in ogni casa...bastano piccoli  particolari come quelli che ho usato io, le stelle di neve sopra i quadri ( rigorosamente rosse in questo caso) e la scritta che ricorda l'augurio di buon natale sia a noi che ai nostri ospiti.

tappettino sotto albero di Natale

Tappettino copri base albero, molto natalizio è sopratutto utile per nascondere l'antiestetica base e inoltre rimane così tutto più ordinato e pulito♥

mini presepe natività

Quest'anno abbiamo messo questo piccolo presepe, nonostante ne abbiamo uno grande e stupendo... ma la nostra gattina ha deciso così ahahahah, non dobbiamo contraddirla..comanda lei !♥

Basta comunque che ci sia il simbolo ♥

gesù, giuseppe e maria thun

Una delle mie decorazioni preferite, che rappresenta appieno il significato per me più importante: La Famiglia ♥

Vi farò vedere qua sotto 17 diversi dettagli in giro per la mia casa ♥ 

stufa a pellet con fiamma

Immancabile per vivere al meglio tutta la magia del Natale a casa propria è il calore che solo una stufa a pellet/legna o ancora meglio un camino può donare...insieme all'amore dei propri  cari ovviamente♥♥♥

Passerei ore sul divano a guardare la fiamma che si contorce e fa i suoi piccoli giochi...fa molta compagnia e dona una tranquillità impagabile...

Diciamo che mi basta poco per essere felice ♥ 

Anche voi amate decorare casa e l'albero di Natale? Addobbate casa vostra? Curate i dettagli?

Spero vi possa tornare  utile questo breve articolo su come decoro casa mia per le feste di Natale, anche solo semplicemente per qualche spunto.

Fatemi sapere...Ci conto!

A  presto,

 

seresweetlove♥


Dritte per una casa sempre in ordine e pulita ♥

Vivere senza stress

Possiamo farllo, donne che lavorano, working in progress
Possiamo farlo!!!

Spesso sottovalutiamo  i gesti più semplici che  ci possono semplificare la giornata per mantenere la nostra casa ordinata, pulita e bella fresca . Gestire la nostra dimora non è per nulla semplice me ne rendo conto, mi rivolgo sopratutto alle donne ma  anche a tutti gli uomini che vivono da soli, so bene che non  è una cosa da poco e spesso con i vari impegni e col lavoro diventa sempre tutto più faticoso.

Vederla ordinata, profumata e accogliente è il desiderio di chiunque, ma non tutti riescono . Non bisogna essere ossessionati dall'igiene per vivere in un ambiente organizzato, disinfettato e attraente sia per noi ma anche per i nostri ospiti, ricordatevelo.!!!

Volete avere i vostri ambienti di casa così come in queste foto? Ben sistemati, puliti  e  visivamente d'impatto??

 

 

Immagino che la vostra risposta sia affermativa...Seguite questi semplici consigli che vi semplificheranno la vita, non ci credete??  Provare per credere ♥

 

  • Per prima cosa dedicate 20/30 minuti al giorno all'ordine di casa. Se riuscite a riordinare sommariamente gli ambienti principali avete già raggiunto uno dei primi obiettivi. Dedicare questo tempo alle pulizie in maniera frequente permetterà di mantenere un ordine di base. Fare il letto sarà la cosa principale da svolgere appena svegli e poi  alla  routine di base potete aggiungere una volta al giorno o a settimana in base alle vostre esigenze, la pulizia specifica di una determinata parte della vostra casa, come passare l'aspirapolvere nelle camere o nella zona giorno, lavare i pavimenti della zona notte  o nelle  stanze più utilizzate della casa,  spolverare,  pulire i vetri,  sistemare cassetti ecc...
  • E' buona abitudine la sera prima di andare a dormire  lasciare in ordine le cose basilari che si usano in una giornata, come ad esempio i cuscini sul divano piuttosto che il plaid, i giochi dei vostri bambini o dei vostri animali domestici, mettere le cose sporche nella lavastoviglie e farla partire subito così che la mattina seguente dovete solo svuotarla.. e se non l'avete??  Vi fate coraggio e lavate a mano i bicchieri, le tazzine o i piatti che si sono usati la sera, così da non far accumulare nulla per la mattina successiva.
  • Per avere una casa bella fresca e profumata bisogna aprire le finestre tutti i giorni e lasciare arieggiare tutti gli ambienti.
  • Ogni giorno con una spugna inumidita con acqua tiepida e un pò di prodotto date una rifrescata ai sanitari del bagno, così poi nella giornata che dedicherete alla pulizia dello stesso in maniera più accurata, il tempo impiegato per la sua pulizia sarà minore e potrete concentrarvi maggiormente  agli angoli  più nascosti, alla pulizia  delle mattonelle  e al riordino dei cassetti del vostro bagno che non sistemate tutti i giorni.
  • Bisogna avere molta attenzione a non confondere che una casa pulita sia sinonimo di ordine, perchè non è proprio così. Lasciare in giro abbigliamento e/o utensili comporta molto disordine e caos  perciò è più saggio ogni volta che utilizzate qualsiasi cosa, riporla al proprio posto per evitare di creare confusione. Ricordate che l'ordine va a pari passo con la pulizia e viceversa. 
  • Dovete avere in ogni stanza almeno una cesta, voi vi domaderete perchè...La risposta è semplice!!!In modo tale che  tutte le cose in più che non sapete dove mettere al momento, verranno messe all'interno e rimarranno in ordine concretamente e riuscirete a trovarle più facilmente all'occorrenza.
  • Tenete sempre a portata di mano ciò che vi serve, il superfluo lasciatelo dentro il mobile ben messo o comunque dentro delle scatole ben riposte. Il vero ordine è una questione mentale che nasce dalla vostra voglia di organizzarvi al meglio in base alle vostre esigenze e non quelle degli altri.

Spero che questi miei accorgimenti per vivere una vita più semplice senza stress e con la consapevolezza di voler vivere in un ambiente pulito e in ordine vi possano aiutare a trovare un equilibrio con il vostro modo di vivere e vi agevoli nell'organizzazione quotidiana.

Voi seguite delle regole per gestire al meglio casa?  Avete mai adottato almeno uno dei miei accorgimenti per vivere bene, in un ambiente decoroso e amorevole?  Avete consigli da condividere? Fatemi sapere... Ci conto!

 

A presto,

 

seresweetlove♥

 

 


Il mio approccio con questo meraviglioso stile ❤

Shabby chic

libro bianco invecchiato con rose pastello

Molto spesso si sentono persone che parlano di stile shabby chic e ciò che viene detto in riguardo a questo meraviglioso  stile è fuorviato! In tanti credono che due lanterne e un cuoricino di legno  sia lo stile shabby, ma non è proprio così. Partiamo col definire la parola shabby, significa letteralmente invecchiato, logoro, usurato, mentre la parola chic significa come ben sappiamo raffinato,elegante. 

Gli arredi, i mobili e gli accessori sono invecchiati, più risultano usurati è più l’idea di interior design shabby prende forma.

La mia passione nasce anni fa sfogliando delle riviste di Interior design e rimasi incantata. Meravigliose cascine decorate in stile country chic e altre case/appartamenti  arredate con lo stile Shabby, all’epoca non sapevo granché devo essere sincera, ma la curiosità ne fece da padrona e iniziai ad informarmi ed appassionarmi.

Pian piano mi approcciai comprando qua e là oggettistica ,soprattutto Shabby chic, e “in punta di piedi” entravo a far parte di questo mondo osservando diverse persone esperte che ne parlavano e condividevano il loro modo di “rivisitare” oggetti vecchi ,mobili e tanto altro.

Lessi tantissime riviste e blog e guardai per diverso tempo video su YouTube che trattavano questo stile, devo dire mezzi di comunicazione eccellenti e di gran impatto per le mie ricerche e li consiglio tantissimo anche a voi se volete approcciarvi con tutto questo.

Troverete tanti articoli o video inutili, ma con impegno e tenacia e soprattutto con una gran selezione  sono certa che troverete ciò che fa per voi.

Lo stile shabby chic va proprio studiato secondo me per capirlo bene, nasce nell’ antica Gran Bretagna e prende ispirazione da vasti stili come quello ad esempio svedese e quello francese.

Il termine “shabby Chic” fu coniato per la prima volta dalla rivista “The World of Interiors” negli anni 80 e si diffuse  a macchia d’olio in tutto il mondo. Oggi è fra gli stili piu’ utilizzati..

Insieme a mio marito abbiamo arredato casa con questo stile acquistando mobili già pronti e rivisitandone altri per ottenere il famoso effetto invecchiato. Sono proprio orgogliosa degli acquisti fatti e del lavoro che abbiamo fatto,siamo un gran bel team assieme

Ricordatevi bene che se volete rivisitare  mobili o insomma ciò che vorrete riutilizzare per ricreare l’effetto shabby ,dev’ essere in primis vecchio e inoltre molto importante  bisogna ricordarsi che in base al legno e alle lavorazioni si ottiene un tipo di lavoro diverso, ad esempio un mobile piu’ avrà bugne, fregi e intarsi piu’ il suo effetto sarà sublime a differenza di un mobile lineare e moderno.

Così vi rendo bene l’idea;). Vi suggerisco di abbinare sempre degli accessori  come gabbiette, candele, cuscini in tessuto di lino, pizzo, merletti ecc.. daranno un tocco ancora piu’ shabby chic intorno a voi.Spero possa tornarvi utile questo articolo,ho cercato di essere sintetica è chiara per rendere l’idea al meglio.

Fatemi sapere se conoscete lo stile shabby chic, che ne pensate  e se avete consigli e idee da condividere…ci conto!

A presto,

 

seresweetlove♥