Il caffè ♥

Le 12 cose che non sai

In tutto il mondo la bevanda più diffusa dopo l'acqua è il caffè. Se ne bevono circa 1,6 milioni di tazze al giorno,una cifra davvero enorme per una bevanda così a prima vista semplice e poco costosa.

Dietro al caffè si celano diverse curiosità che non tutti sanno:

  • Il paese dove si beve più caffè è la Finlandia, con 12 kg l'anno pro capite. Mentre quello dove se ne consuma meno è Portorico, con 400 gr per persona. L'Italia è solo al dodicesimo posto.  All'anno la media del consumo mondiale è di 1,3 kg all'anno per singola persona.
  • Forse non lo sapete ma la caffeina può uccidere, ovviamente sono i casi più assurdi ma comunque esitono, dove se se ne beve dalle 80/100 tazze in  un tempo ristretto di circa 4 ore.
  • Il caffè è ricco di sostanze, più di 1000 composti chimici che in un futuro potrebbero essere utilizzati per curare malattie cardiache e insonnia.
  • In origine il caffè si chiamava "qahwah" che nel linguaggio arabo indicava una bevanda araba, prodotta dal succo estratto di alcuni semi che provocava effetti stimolanti ed eccittanti, per questo motivo veniva utilizzato come medicinale. Col tempo il termine qahwah si trasformò in turco "quahvè" . Altre teorie dicono che il termine caffè prende il nome da Caffa, regione dell'Etiopia dove la pianta cresce spontaneamente. Il caffè si diffuse in Europo del XVII con il nome provvisorio di "Vino d'Arabia" per merito dei mercanti veneziani. La chiesa l'aveva bollato come "bevanda del diavolo" per le sue proprietà eccitanti, proprio per quello per anni veniva bevuto nelle taverne e solo nel 700  si inizio a berlo nei luoghi frequentati dai filosofi illuministi.
  • Bere il caffè dopo le 17 di sera potrebbe causare una notte insonne. Proprio per questo la scienza consiglia di bere caffè dalle 9:30 di mattina alle 11:30.
  • Il caffè cambia in base al luogo che si beve, dipende dal tipo di miscela. Le due principali specie di caffè, la robusta e l'arabica non hanno le stesse caratteristiche organolettiche.
  • Per preparare un buon caffè il metodo migliore rimane quello napoletano con il filtraggio. L'antico metodo napoletano consiste nl mettere due recipienti uno sopra l'altro divisi da un filtro contenente il caffè . Nel momento in cui l'acqua posta sotto va in ebollizione, la caffettiera messa sul fuoco si toglie e si gira. Successivamente l'acqua per gravità, passa attraverso il caffè, estraendo i suoi aromi.
  • Il Principe Carlo d'Inghilterra, molto appassionato ci cure mediche alternative e particolari, con convinzione sostiene i clisteri di caffè come una cura anticancro. Su amazon trovate i kit fai da te se siete interessati :)!  
  • Il caffè per gli artisti di un tempo ha rappresentato la bevanda irrinunciabile per poter avere energie. Ad esempio ricordiamo il compositore Johann Sebastian Bach che da quanto gli piaceva il caffè, gli dedicò una cantata.
  • Il caffè è la bibita dei ciclisti, lo bevono come rito durante le soste di metà tragitto o a fine gara per ridurre la fatica.Oltre al caffè liquido, gli sportivi utilizzano le barrette energetiche o bevande a base di caffè che gli permette di avere il 2% di velocità in più.
  • Quando si beve il decaffeinato, dobbiamo tener presente che solo una specie di caffè del Camerun è davvero decaffeinato, mentre tutti gli altri sono decaffeinati artigianalmente. Perciò anche quando la sera prendete il decaffeinato state ben attenti che sia l'originale se no rischierete di non dormire ugualmente.
  • La scienza ha dimostrato che semplicemente un paio di tazzine di caffè migliorano l'attenzione e l'attività cognitiva, aiuta anche a cambiare opinione facilmente e ad essere più tolleranti verso gli altri.

Insomma a differenza di quanto si possa pensare il caffè ha tanti benefici che ci possono tornare utili nella nostra vita quotidiana l'importante è non abusarne ♥

Voi cosa ne pensate dei benefici e non che può dare il caffè? Siete caffè dipendenti o come me riuscite a sopravvivere senza?

Fatemi sapere sono molto curiosa... Ci conto!

A presto,

 

seresweetlove ♥